1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Bear Stearns: perdita per 6,9 $ per azione nel IV trim., svalutazioni per 1,9 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Forte perdita per Bear Stearns nel quarto trimestre 2007 causa svalutazioni per 1,9 miliardi di dollari, superiori agli 1,2 miliardi di dollari preannunciati. La perdita per azione ha raggiunto nel trimestre chiuso lo scorso 30 novembre quota 6,9 dollari rispetto ai 4 dollari di Eps (utile per azione) dell’analogo periodo 2006. La perdita complessiva è di 854 milioni di dollari dai +563 mln del quarto trimestre 2006. Considerando l’intero esercizio fiscale Bear Stearns ha riportato un Eps di 1,52 dollari da 14,27 del 2006, mentre i ricavi sono scesi da 9,2 a 5,9 miliardi di dollari. “Prenderemo tutte le misure necessarie per tornare alla profittabilità nel 2008”, ha dichiarato James E. Cayne, chairmane ceo di Bear Stearns.

Commenti dei Lettori
News Correlate
TRIMESTRALI

Best Buy: pioggia di acquisti nel pre-mercato dopo trimestrale

Best Buy verso un avvio di contrattazioni in deciso rialzo a Wall Street. Lo dimostra l’andamento del titolo che nel pre-mercato guadagna oltre il 10% dopo la pubblicazione dei risultati trimestrali e della guidance per il triemstre in corso. Nel det…

TRIMESTRALI USA

Lowe’s: conti trimestrali fanno scattare le vendite sul titolo

Tonfo per Lowe’s nel giorno dei conti. A due ore dall’avvio degli scambi il titolo del colosso del fai da te con sede a Mooresville, in North Carolina, segna un rosso del 3,74% a 79,26 dollari.

La società ha annunciato di aver chiuso gli ultimi t…