Bear Stearns e Morgan Stanley surclassano le stime di mkt

Inviato da Redazione il Mar, 21/12/2004 - 14:48
I risultati del quarto trimestre di Bear Stearns e Morgan Stanley, due delle maggiori case d'affari americane, si sono presentati particolarmente solidi e soprattutto nettamente al di sopra delle stime degli analisti.
Bear Stearns ha visto le vendite trimestrali passare da 1,5 a 1,8 miliardi di dollari, riportando profitti decisamente superiori alle aspettative, con utili per azione pari a 2,61 dollari contro i 2,19 dello stesso periodo dello scorso anno (+22%) e i 2,14 attesi dagli analisti. Morgan Stanley oltre ad avere riportato un incremento del 7% del fatturato (salito a 5,4 miliardi), ha mostrato nel quarto trimestre un eps di 1,09 dollari contro i 92 centesimi del trimestre 2003 (+18%) e gli 1,01 dollari del consensus. Morgan Stanley ha inoltre annunciato di aver aumentato dell'8% l'entità del dividendo trimestrale, portandolo a 25 centesimi.
COMMENTA LA NOTIZIA