Bce: Weidmann critica piano acquisto Abs, rischioso per contribuenti (stampa)

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 06/10/2014 - 10:52
La Germania si schiera ancora una volta contro il piano di acquisto di Abs, titoli cartolarizzati di prestiti a imprese e famiglie, annunciato dal governatore della Banca centrale europea, Mario Draghi, nella riunione mensile di settembre. In una intervista rilasciata al settimanale tedesco "Focus" il presidente della Bundesbank e membro del consiglio direttivo della Bce, Jens Weidmann ha criticato il programma, sostenendo che esiste il pericolo che vengano acquistate cartolarizzazioni di "scarsa qualità". E così facendo, secondo il falco Weidmann, i rischi di credito verrebbero trasferiti dalle banche private alla Bce e di conseguenza ai contribuenti senza un adeguato compenso. Queste dichiarazioni sono arrivate a distanza di qualche giorno dall'ultima riunione della Bce a Napoli durante la quale sono stati annunciati i dettagli del piano di acquisto di Abs e di covered bond (obbligazioni bancarie garantite).
COMMENTA LA NOTIZIA