1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Bce: Weidmann, crisi debito non giustifica ampliamento mandato della banca centrale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La mancanza di successo nel contenere la crisi non giustifica un’estensione dei poteri della Banca centrale europea. Non spetta alla Bce risolvere la crisi”, ha dichiarato Jens Weidmann, membro della Bce e governatore della Bundesbank tedesca. Intervenuto a Francoforte all’European Banking Congres, Weidmann ha sottolineato che “un chiaro impegno per il nostro mandato è un elemento indispensabile di un futuro prospero per l’euro”.