1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bce verso più flessibilità su bond acquistabili, BlackRock punta su appiattimento parte lunga curva rendimenti Btp

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Bisognerà attendere il prossimo meeting Bce dell’8 settembre, che sarà inoltre accompagnato dalle nuove proiezioni macroeconomiche, per vedere se effettivamente Mario Draghi ha in serbo ulteriori azioni di allentamento monetario. Tra le opzioni in ballo c’è un possibile allentamento delle regole per gli acquisti di titoli di Stato nell’ambito del quantitative easing, introducendo una maggiore flessibilità al fine di ovviare al rischio di una carenza di titoli acquistabili alla luce della discesa in negativo dei rendimenti di alcuni titoli governativi di paesi core (la Bce attualmente non può comprare bond con rendimenti inferiori a quelli del tasso sui depositi, pari a -0,4%).  In caso di estensione del piano oltre il marzo 2017, tale carenza di titoli acquistabili potrebbe accentuarsi ulteriormente. 

Già nella riunione di inizio giugno il board della Bce aveva discusso di una possibile sostituzione di alcune obbligazioni con altre similari riflettendo sui timori del mercato che si vada incontro a una mancanza di titoli acquistabili all’interno del programma. Tra le ipotesi circolate nelle ultime settimane c’è quella dell’abbandono della logica del key capital in favore di una distribuzione degli acquisti in ragione della dimensione del debito.

BlackRock punta su debito periferico, focus anche su Btp indicizzati a inflazione Ita
“Ci aspettiamo alcune modifiche sulla flessibilità del programma di acquisto di asset che saranno annunciati quest’anno”, sottolinea Marilyn Watson, Head of Global Fundamental Fixed Income Strategy di BlackRock che mantiene una preferenza generale per il debito europeo periferico. “Siamo posizionati sull’appiattimento della parte lunga della curva italiana – aggiunge la Watson – e abbiamo una visione favorevole sulle obbligazioni indicizzate all’inflazione italiana. Inoltre, riteniamo che gli spread tra il Portogallo, la Slovenia e la Grecia rispetto la Germania si comprimeranno nei prossimi mesi.
Nell’area investment grade, BlackRock ha una visione positiva sui corporate “subordinated” europei e sui finanziari con la politica monetaria di sostegno della Bce che dovrebbe continuare a produrre benefici su questi assets.
Volgendo lo sguardo oltreoceano, negli Stati Uniti il colosso dell’asset management rimane lungo sulla duration. “Le comunicazioni della Fed continueranno ad evidenziare un approccio prudente e, a nostro avviso, longer-dated treasuries, securitised assets e alcuni high yield debt a più lunga scadenza continueranno ad offrire un interessante rapporto di rischio di carry che ci spinge a mantenere la nostra curva più piatta”, conclude Marilyn Watson.