Bce: Trichet non esclude taglio tassi a marzo, potrebbe ammontare a 25 pb

Inviato da Carlotta Scozzari il Gio, 05/02/2009 - 15:57
Come noto, la Banca centrale europea (Bce), nella riunione odierna, ha optato per un nulla di fatto sul fronte dei tassi di interesse, lasciandoli invariati al livello del 2 per cento. Tuttavia, dalla conferenza stampa che il numero uno dell'Eurotower, Jean-Claude Trichet, ha tenuto nel pomeriggio è emerso che già dalla prossima riunione monetaria il costo del denaro di Eurolandia dovrebbe riprendere a scendere, probabilmente di 25 punti base e dunque all'1,75 per cento. "Il 2% non è detto che sia il livello minimo", ha affermato Trichet, spiegando che "considereremo la possibilità di tagliare ancora i tassi quando e se lo riterremo appropriato".
COMMENTA LA NOTIZIA