Bce: Trichet, nel 2010 economia dovrebbe riuscire a recuperare ma gradualmente

Inviato da Redazione il Gio, 05/03/2009 - 15:33
Si prevede ancora un anno critico per l'economia dei paesi dell'area dell'euro, mentre dal 2010 dovrebbero cominciare a vedersi i primi barlumi di luce. E' quanto è emerso dalle stime sul Pil di Eurolandia snocciolate dal numero uno della Bce, Jean-Claude Trichet, che ha fatto sapere che quest'anno si prevede una crescita negativa compresa tra il 3,2 e il 2,2%. L'intervallo stabilito per il 2010, l'anno successivo, contempla anche un ritorno al segno più: -0,7 - + 0,7 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA