1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Bce: Trichet, crescita positiva attesa per la metà del 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La ripresa economica in Eurolandia non giungerà prima del 2010. Lo ha affermato il numero uno della Banca centrale europea (Bce), Jean-Claude Trichet, durante la consueta conferenza stampa che segue la decisione sui tassi di interesse, rimasti fermi al livello dell’1% come da attese. “Continuiamo a prevedere una crescita debole nel 2009”, ha detto Trichet, che ha aggiunto che “la ripresa dovrebbe arrivare intorno alla metà del 2010”. Tuttavia, la constatazione che la crescita ancora langue almeno per il momento non dovrebbe spingere le autorità monetarie a mettere nuovamente mano al costo del denaro, che già è ai minimi storici: “Il livello dei tassi di interesse è appropriato”.