Bce: i titoli del fondo Esm sono accettati come collaterale per le operazioni pronti contro termine

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 25/01/2013 - 15:40
La Bce ha diramato una nota nella quale ha specificato che le obbligazioni emesse dal fondo salva-Stati Esm, ossia il meccanismo europeo di stabilità creato per far fronte alla crisi del debito sovrano che ha attanagliato l'Eurozona dal maggio 2010, potranno essere consegnate alla Banca centrale europea come collaterale in cambio di fondi nelle operazioni pronti contro termine.
COMMENTA LA NOTIZIA