1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce e il tasso sui depositi: deciso calo dal 2% all’1,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca centrale europea ha annunciato ieri una nuova misura per riattivare il mercato interbancario, dove a un anno e mezzo dallo scoppio della crisi finanziaria continua a dominare la sfiducia tra gli istituti di credito. Dal prossimo 21 gennaio il tasso d’interesse sui depositi scenderà dal 2 all’1,5 per cento. La decisione è stata presa dal consiglio direttivo, che ieri ha tenuto la seconda delle due riunioni mensili. I banchieri centrali ne hanno approfittato per discutere della situazione sul mercato monetario, decidendo una riduzione del tasso sui depositi nel tentativo di imporre alle banche di prestarsi denaro a vicenda piuttosto che parcheggiarlo alla Bce.