1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce taglia stime crescita Pil Ue 2008 da +1,5-2,5% a +1,3-2,1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I dati in possesso della Banca centrale europea suggeriscono uno scenario di crescita moderata, nonostante i fondamentali dell’economia restino solidi. Lo ha detto il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet in una conferenza ancora in corso a Francoforte. L’autorità monetaria europea ha reso noto di aver ridotto le stime sulla crescita europea per il 2008 al range +1,3 – +2,1%. La precedente stima dell’Eurotower vedeva invece tassi di espansione compresi tra l’1,5 e il 2,5%. Le attese per il 2009 si posizionano invece tra +1,3 e +2,3%.