1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce taglia stime crescita Pil, “Rischi al ribasso per l’economia”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non giungono notizie troppo incoraggianti dalla Banca centrale europea (Bce). Secondo quanto fatto sapere dal presidente della Bce, Jean Claude Trichet, durante la consueta conferenza stampa pomeridiana che segue la decisione sui tassi (il Refi resta fermo al 4% in Eurolandia), sono state riviste al rialzo le stime di crescita dei prezzi, al 2,1% (punto medio) nel 2007 e al 2,5% (punto medio) nel 2008, mentre le stime di crescita del Pil in Eurolandia sono state ritoccate verso il basso al 2,4%-2,8% per quest’anno, all’1,5%-2,5% nel 2008 e all’1,6%-2,6% nel 2009. Trichet ha spiegato che esistono “rischi al ribasso” che potrebbero compromettere la crescita economica.