1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce e la stagione dei rialzi dei tassi. Citigroup rivede le sue stime

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nessuna sorpresa settimana scorsa da Francoforte. Alla Bce hanno inaugurato la nuova stagione di rialzo dei tassi. Una mossa ampiamente scontata dal mercato, che è stata suggellata ufficialmente il 7 aprile. E adesso? “Tenendo conto della mossa della Bce ad aprile e delle parole usate dal Trichet, abbiamo modificato le nostre stime sui tassi per il 2011, prevedendo un tasso di interesse al 2,25% alla fine del secondo trimestre 2012”, commenta Michael Saunders di Citigroup nel report uscito questa mattina. “Alla base delle rinnovate preoccupazioni sulla pressione che i prezzi all’import avranno, la Bce sembra essere convinta che la sua priorità sarà quella di alzare i tassi prima che vengano eliminate le misure non standard”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …