La Bce spinge al ribasso i listini europei

Inviato da Luca Fiore il Gio, 02/08/2012 - 18:05
Pesante segno meno per i listini europei che dopo una prima parte in territorio positivo sono stati penalizzati dal mancato annuncio di nuove misure straordinarie da parte della Bce. A Londra il Ftse100 ha terminato in calo dello 0,88% portandosi a 5.662,3 punti, rosso del 2,2% per il Dax che a 6.606,09 e -2,68% del Cac40 a 3.232,46. Tonfo per il listino spagnolo, l'Ibex, sceso del 5,16% a 6.373,4 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA