1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce: un QE per Natale? Di certo a dicembre un regalo arriva, secondo Credit Suisse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il discorso di Mario Draghi, pronunciato venerdì scorso, rappresenta un ulteriore importante passo nella direzione di acquisti di titoli di Stato. Ne sono convinti a Credit Suisse, che oggi commentano l’intervento del numero uno della Banca centrale europea (Bce) con una nota intitolata “un QE per Natale?”. Secondo il broker svizzero, il linguaggio di Draghi è stato molto più urgente e le parole coerenti con un programma di acquisto di asset su larga scala. “Pensiamo che un annuncio esplicito sul fatto che la BCE è pronta a intraprendere un programma di acquisto di asset su larga scala (incluso il debito sovrano) avvenga nel corso della riunione del 4 dicembre”, sostengono a Credit Suisse.