Bce: Praet, prestiti "mirati" romperanno il circolo vizioso del credito

Inviato da Luca Fiore il Mer, 09/07/2014 - 12:00
I prestiti a lunga scadenza in versione "mirata" (Tltro, Targeted long term refinancing operation) romperanno il circolo vizioso fatto di alti tassi per i prestiti alle imprese, rischi elevati per chi offre denaro e basse performance economiche. È quanto ha dichiarato Peter Praet, membro del consiglio esecutivo della Bce. "Quelle che abbiamo preso non rappresentano misure di poco conto", ha detto Praet nel corso di una conferenza a Parigi.

"Un ampio utilizzo di queste linee di credito ha il potenziale di bloccare il circolo vizioso caratterizzato da minori prestiti, debolezza del contesto macro e alte insolvenze". "Come è normale in questi casi -ha proseguito il membro del board dell'Eurotower- per vedere gli effetti sull'economia reale sarà necessario attendere un po' di tempo".
COMMENTA LA NOTIZIA