La Bce potrebbe intraprendere un programma di acquisto asset (Jp Morgan)

Inviato da Floriana Liuni il Lun, 12/12/2011 - 11:58
Creare un "fondo monetario internazionale europeo"? Secondo Jp Morgan l'Europa non ha potuto prendere una simile decisione a causa dei molteplici problemi, tra cui l'entità dello squilibrio dei bilanci, la velocità della crisi, la necessità di aggiustamento dei cambi, la difficoltà di trovare un accordo a 27. Presumibilmente, secondo la banca d'affari americana, i negoziati nell'area euro continueranno, soprattutto perchè la Bce non può assumersi eccessivi impegni, per incentivare il processo di riforma dei bilanci dei Paesi europei. Il rischio è che il continuo rischio di un break-up dell'euro provochi altre fughe di capitali da parte degli investitori. Per questa ragione, affermano gli esperti di Jp Morgan, la Bce potrebbe decidere di prendersi in carico un programma di acquisti di asset, nonostante abbia ripetutamente negato di volerlo fare. Secondo l'istituto americano, tale decisione non sarebbe dannosa a livello inflazionistico, ma darebbe più sicurezza ai mercati.
COMMENTA LA NOTIZIA