Bce: Portogallo al centro della conferenza di Draghi (analisti)

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 04/07/2013 - 09:21
Il giorno della Banca centrale europea è arrivato. Oggi la Bce annuncerà la sua politica monetaria e se dalla riunione non è attesa nessuna novità, qualche spunto potrebbe giungere invece dalla conferenza stampa del governatore, Mario Draghi. E la questione del Portogallo sarà al centro della suo discorso, dopo gli ultimi sviluppi che rischiano di scatenare una crisi politica nel Paese e che potrebbero far schizzare i rendimenti dei titoli di Stato. "Il persistere dei rendimenti obbligazionari su livelli elevati - sostiene oggi Exane BNP Paribas - aumenta la probabilità che il Portogallo debba chiedere, al termine del programma di bail out in corso cioé a metà 2014, un ulteriore aiuto internazionale. Il Portogallo potrebbe essere eleggibile per il programma OMT della Bce solo se facesse nuovamente ricorso ai mercato, evento che potrebbe verificarsi a partire da settembre". Tuttavia, la banca francese è convinta che la Bce non acquisterà debito portoghese. "Si tratta di un punto che sarà chiarito in occasione della conferenza stampa della Bce di oggi", conclude Exane.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA