Bce: politica monetaria accomodante finchè sarà necessario

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 16/01/2014 - 10:57
Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (Bce) ha rimarcato con forza che manterrà un orientamento accomodante di politica monetaria finché sarà necessario, in modo da sostenere la graduale ripresa dell'economia nell'area dell'euro. "Il Consiglio direttivo ribadisce con fermezza le indicazioni prospettiche (forward guidance), ossia l'aspettativa che i tassi di interesse di riferimento della Bce rimangano su livelli pari o inferiori a quelli attuali per un prolungato periodo di tempo", si legge nel bollettino mensile diffuso oggi. Tenuto conto delle prospettive di inflazione nel complesso moderate anche nel medio termine, della debolezza generalizzata dell'economia e della dinamica monetaria contenuta, la Bce ha assicurato che "resta determinata a mantenere l'elevato grado di accomodamento della politica monetaria e a intervenire ulteriormente con azioni risolute, se necessario".
COMMENTA LA NOTIZIA