La Bce non cambia idea, i tassi saliranno

Inviato da Redazione il Gio, 23/08/2007 - 08:43
Nonostante la crisi sui mercati internazionali, la Banca Centrale europea (Bce) ha comunque ribadito la sua intenzione di alzare i tassi di intesse, come precedentemente annunciato, nella prossima riunione del direttivo in programma il 6 settembre. Un chiarimento a livello di politica monetario che si attendeva da tempo e che ha spazzato via le speranze di coloro che confidavano in un eventuale ripensamento da Francoforte. In una breve nota, ieri la Bce ha messo in evidenza che "la posizione del Consiglio dei governatori della Bce in materia di politica monetaria è stata espressa dal suo presidente il 2 agosto del 2007". Giorno in cui il presidente dell'istituto, Jean Claude Trichet, aveva segnalato la necessità di esercitare una "forte vigilanza".
COMMENTA LA NOTIZIA