1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce: nessuna azione attesa domani, ma preoccupano euro forte e deflazione (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sale l’attesa per la riunione di domani della Banca centrale europea (Bce). Gli analisti di Ing non si aspettano nessuna azione in questo primo incontro dell’anno, così come la maggior parte degli esperti. “Dopo gli ultimi commenti di Draghi secondo cui non vi è attualmente “bisogno immediato di agire”, si prevede una riunione della Bce piuttosto tranquilla questa settimana – dichiara oggi Carsten Brzeski di Ing – Non ci aspettiamo alcuna variazione dei tassi o ulteriori azioni non convenzionali. Tuttavia, i rischi di deflazione potrebbero distruggere questa calma apparente della Bce nel corso dell’anno”. Ebbene sì, la pressione deflattiva rimane. Anzi è aumentata con la lettura dell’inflazione di ieri (tasso annualizzato sceso allo 0,8% a dicembre). Non solo. Secondo Ing, un’altra preoccupazione è rappresentata dall’euro forte, che potrebbe essere combattuto con un taglio dei tassi di deposito, che dall’attuale 0% scivolerebbero in territorio negativo. In conclusione, se rischi di deflazione ed euro forte proseguiranno o addirittura aumenteranno, la Bce agirà, se non in questa riunione, nei prossimi mesi.