Bce: nessun cambiamento di politica previsto domani (BofA)

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 09/01/2013 - 11:58
Nessun cambiamento significativo nella politica monetaria della Bce è previsto scaturire dalla riunione di domani. Lo sostengono gli analisti di BofA Merrill Lynch, allineandosi al consensus generale. "Sebbene nella riunione di dicembre la Bce si è mostrata più aggressiva del previsto, non ci aspettiamo molti cambiamenti", dichiarano gli analisti nella nota diffusa oggi. Una convinzione dettata da tre ragioni: gli indicatori economici, seppur su bassi livelli, si sono stabilizzati; la Bce vuole vedere lo sviluppo di alcuni eventi che potrebbero rappresentare shock nei prossimi mesi (come le elezioni politiche in Italia o la richiesta di aiuti da parte della Spagna); infine, il rallentamento della crescita del credito. "Crediamo che la Bce - concludono a BofA - procederà a tagliare i tassi, o attuerà misure per sostenere il credito, solo se le prospettive economiche peggioreranno ulteriormente".


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA