Bce: Mezzomo (Intesa), nessuna crisi di liquidità anzi nel sistema riserve in eccesso-1

Inviato da Micaela Osella il Mer, 30/06/2010 - 11:44
La Banca centrale europea ha assegnato nell'ambito dell'asta di rifinanziamento a tre mesi programmata per le undici di questa mattina fondi per 131,9 miliardi di euro al sistema bancario dell'eurozona a un tasso dell'1 per cento. L'istituto centrale di Francoforte ha condotto questa asta di fondi trimestrali a tasso fisso per agevolare il rientro del pronti contro termine annuale, che sarà regolato domani. "La domanda da parte delle banche è stata inferiore alle attese. Noi pensavamo che le richieste sarebbero ammontate tra circa 140 e 150 miliardi di euro. Con questa inizione il sistema sarà al regolamento ancora con un eccesso di riserve anche se un po' inferiore rispetto a quello del 2009". Commenta così Luca Mezzomo economista dell'ufficio studi di Banca Intesa interpellato da Finanza.com il risultato dell'asta di rifinanziamento tenutasi questa mattina.
COMMENTA LA NOTIZIA