1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce mantiene i tassi invariati all´1%. Parola a Draghi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono andate deluse le aspettative di coloro che si attendeva già oggi una sforbiciata dei tassi di interesse da parte della Banca centrale europea. Il comitato di politica monetaria della Banca centrale europea (Bce) ha infatti deciso di confermato il livello dei tassi di riferimento nell’area euro all’1%, lo stesso livello dallo scorso dicembre. Adesso l’attenzione degli operatori si sposterà sulla conferenza del presidente della Bce, Mario Draghi, che prenderà il via alle 14.30.

La parola passa dunque al Governatore Draghi, fondamentale sarà il linguaggio che utilizzerà. “Importante sarà la conferenza stampa di Draghi da cui sono attesi riferimenti ai lavori in corso sulle possibili manovre per arginare la crisi dell’area – commentano gli analisti di Mps Capital Services – Oggi saranno pubblicate anche le stime aggiornate su Pil e inflazione elaborate dallo staff Bce”. Sono molti gli operatori che si attendono una riduzione dello 0,25% entro luglio.

Intanto di fronte alla decisione della Bce le Borse europee hanno rallentato solo lievemente il passo, rimanendo ampiamente in territorio positivo. Il Cac40 guadagna l’1,75%, mentre il dax sale dell’1,52%. +1,33 per il ftse100. Rialzi superiori al 2% per l’Ibex35. Il cambio euro/dollaro viaggia poco sotto 1,25.