Bce: le riforme devono essere mirate a competitività e a mercato del lavoro

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 13/06/2013 - 10:44
La Banca centrale europea esorta i governi a continuare ad adottare provvedimenti legislativi e attuare rapidamente le riforme strutturali. "Queste dovrebbero essere mirate in particolare alla competitività e alla capacità di aggiustamento dei mercati del lavoro e dei beni e servizi, contribuendo così a creare opportunità di lavoro in un contesto caratterizzato in vari paesi da livelli di disoccupazione inaccettabilmente elevati, specie tra i giovani", ha affermato la Bce nel suo rapporto mensile di giugno, pubblicato oggi.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA