1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce: Ing prevede tassi invariati, difficile una nuova misura straordinaria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Domani la Banca centrale europea annuncerà la sua decisione sui tassi di interesse. Il mercato si aspetta una conferma del costo del denaro al livello attuale dell’1% e poco probabile una nuova misura straordinaria. Così la pensa anche Ing: “Con una crescita debole e una inflazione bassa – scrivono oggi gli analisti – la Bce sembra destinata a mantenere i tassi invariati nella riunione di domani. Qualsiasi politica di inasprimento o di nuova liquidità rappresenta uno scenario lontano”. Secondo il broker olandese, la capacità dell’istituto di Draghi di soccorrere l’economia ormai sembra essere arrivata al limite. E le misure non convenzionali appaiono più complicate e meno d’effetto. “A nostro avviso – spiegano a Ing – la Bce non esiterà a intervenire nuovamente se le tensioni sui mercati dovessero aumentare ulteriormente. Tuttavia, non tutti gli strumenti sono efficaci come prima. Un nuovo LRTO (Long Term Refinancing Operation) potrebbe essere la più (e unica) misura efficace, anche se all’interno della Bce si sono creati alcuni conflitti”.