1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Bce: Dresdner vede tassi Eurolandia in discesa all’1% entro l’estate

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Durante la conferenza stampa di ieri che ha seguito la decisione sui tassi di interesse di Eurolandia, rimasti fermi al 2%, il numero uno della Banca centrale europea (Bce), Jean-Claude Trichet, come nel suo stile, ha evitato di impegnarsi per quel che riguarda la prossima mossa monetaria di marzo, sebbene abbia riferito che i mercati sembra stiano prezzando più una riduzione del costo del denaro di 50 punti base che di 25. “Per quanto non si tratti di una promessa – commentano gli economisti di Dresdner Kleinwort – sembra che la combinazione di rallentamento economico, riduzione dell’inflazione headline e persistente fragilità dei mercati finanziari possa favorire un provvedimen to da 50 punti base più che da 25. In ogni caso noi vediamo tassi in discesa all’1% in Eurolandia entro l’estate”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede alle 12 a Londra la presentazione del Financial Stability Report da parte del governatore della Bank of England, Mark Carney. Probabile che il chairman colga l’occasione per ribadire la necessità di confermare il costo …

MACROECONOMIA

Italia: commercio estero extra Ue migliora a maggio, esportazioni +2,2%

A maggio, rispetto al mese precedente, i flussi commerciali dell’Italia verso i Paesi extra Ue sono in espansione, con un aumento più marcato per le importazioni (+4,3%) che per le esportazioni (+2,2%). Su base annua le esportazioni sono in forte aum…

Germania: Ifo oltre le attese a giugno

Nel mese di giugno l’indice tedesco IFO, elaborato su un campione di 7 mila operatori economici della Germania, si è attestato a 115,1 punti. Il dato precedente era stato pari a 114,6 punti e gli analisti avevano stimato 114,4.