Bce: Dresdner vede tassi Eurolandia in discesa all'1% entro l'estate

Inviato da Redazione il Ven, 06/02/2009 - 16:28
Durante la conferenza stampa di ieri che ha seguito la decisione sui tassi di interesse di Eurolandia, rimasti fermi al 2%, il numero uno della Banca centrale europea (Bce), Jean-Claude Trichet, come nel suo stile, ha evitato di impegnarsi per quel che riguarda la prossima mossa monetaria di marzo, sebbene abbia riferito che i mercati sembra stiano prezzando più una riduzione del costo del denaro di 50 punti base che di 25. "Per quanto non si tratti di una promessa - commentano gli economisti di Dresdner Kleinwort - sembra che la combinazione di rallentamento economico, riduzione dell'inflazione headline e persistente fragilità dei mercati finanziari possa favorire un provvedimen to da 50 punti base più che da 25. In ogni caso noi vediamo tassi in discesa all'1% in Eurolandia entro l'estate".
COMMENTA LA NOTIZIA