Bce: Draghi, ripresa attesa nel II sem. del 2013

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 30/11/2012 - 09:01
Nessuna ripresa prima della fine del 2013. Nel corso di un'intervista a Europe 1 il presidente della Banca centrale europea (Bce), Mario Draghi, ha rimarcato che la crisi della zona euro durerà ancora diversi mesi. "Non siamo ancora usciti dalla crisi" ha sottolineato Draghi che ha ribadito che la "Bce è pronta a intervenire per salvaguardare l'euro se fosse necessario, rispettando delle condizioni". Per Draghi, inoltre, "la relativa pace" sui mercati finanziari "è nelle mani dei governi". Secondo il numero uno dell'Eurotower le previsioni della Bce lasciano intravedere una ripresa a partire dalla seconda metà del 2013.
COMMENTA LA NOTIZIA