1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce: Draghi, politica monetaria non crea crescita

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca centrale europea (Bce) è pronta ad agire se sarà necessario, anche se la sua politica monetaria non può condizionare la crescita economica reale. Lo ha dichiarato il presidente dell’Eurotower, Mario Draghi, durante un discorso al Parlamento francese. “Nel breve – ha affermato Draghi – la Bce è stata molto attiva nel rispondere alla crisi. Abbiamo creato una solida linea di difesa per preservare la stabilità dell’unione monetaria e di conseguenza dell’euro. E siamo nuovamente pronti ad agire, qualora fosse necessario”. L’ex numero uno di Bankitalia ha tuttavia rimarcato che l’azione della Bce ha dei limiti e i Governi devono fare la loro parte. “La politica monetaria – ha spiegato il governatore della Bce – non può creare una crescita dell’economia reale. Se la crescita rallenta perché l’economia non produce abbastanza o perché le imprese hanno una competitività limitata, la banca centrale europea non ha il potere di risolvere questo problema”. La zona euro ha bisogno di una crescita duratura.