Bce: Draghi, Omt non serve per salvare Paesi insolventi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli acquisti di bond da parte della Banca centrale europea non saranno utilizzati per evitare l’insolvenza di un Paese membro. È quanto ha dichiarato il n.1 della Bce Mario Draghi nel corso di un’intervista all’emittente tedesca Zdf. Alla vigilia della due giorni di udienze della Corte costituzionale tedesca, chiamata a decidere sull’ammissibilità del piano Omt (Outright Monetary Transactions), Draghi ha precisato che il programma è esclusivamente diretto alla salvaguardia della valuta comune.