Bce: Draghi, l'exit strategy non è all'ordine del giorno

Inviato da Luca Fiore il Mer, 27/02/2013 - 19:53
Non siamo in procinto di ritirare le misure di stimolo. Lo ha dichiarato il n.1 della Bce Mario Draghi nel corso del suo intervento all'Accademia cattolica della Baviera. "La nostra politica monetaria è accomodante e siamo lontani dal considerare il ritiro delle misure straordinarie". Per quanto riguarda l'andamento dell'economia di Eurolandia, "procede lentamente, la ripresa si inizierà a vedere nella seconda metà dell'anno".
COMMENTA LA NOTIZIA