1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce: Draghi, crescita economica lenta e graduale, inflazione sotto il 2% dal 2013

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rimane debole la crescita economica nella zona euro e le maggiori incertezze pesano sulla fiducia. Così Mario Draghi, governatore della Banca centrale europea, alla conferenza stampa del post riunione dell’Eurotower. Riunione che ha deciso per una taglio di un quarto di punto percentuale dei tassi d’interesse portati così al minimo storico dello 0,75 per cento. Draghi ha sottolineato che la ripresa sarà lenta e graduale nel corso dell’anno, aggiungendo che le attese sono per una flessione del 2% dell’inflazione nel corso del 2013, senza escludere una discesa sotto tale soglia già a partire da quest’anno. Il numero uno dell’Eurotower non vede all’orizzonte rischi deflazionistici in nessun Paese dell’eurozona, anche se ammette che l’elevata disoccupazione peserà sulla ripresa.