1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Bce: dichiarazioni Draghi aprono strada a possibile modifica Qe entro fine anno (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Le dichiarazioni di oggi di Draghi, insieme alla revisione peggiorativa del quadro macro prospettico, aprono la strada ad una possibile modifica del QE entro fine anno con eventuale partenza ad inizio 2016. Tale ipotesi diventerebbe concreta soprattutto in presenza di forti turbolenze sui mercati finanziari”. Questo il commento degli esperti di Mps capital Services al termine della conferenza stampa della Banca centrale europea (Bce), ricca di annunci.
Il presidente Draghi ha, infatti, aperto le porte a una possibile modifica del programma QE, partito a marzo, se fosse necessario. Come segnale di disponibilità ad ulteriori manovre, il governatore ha annunciato che è stato innalzato il limite (da 25% a 33%) dell’ammontare acquistabile per singola emissione, sottoposto a verifica caso per caso, per evitare che porti l’Eurosistema ad avere una minoranza di blocco nel qual caso il limite rimarrebbe al 25 per cento. Riviste al ribasso le stime sul Pil e l’inflazione.