1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

La Bce di Draghi sorprende: tassi tagliati di 0,25 punti all’1,25%. Forte attesa per la conferenza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mossa a sorpresa della Banca centrale europea. L’istituto di Francoforte, presieduto per la prima volta da Mario Draghi, ha deciso di tagliare i tassi di interessi di 0,25 punti base portandoli all’1,25% dal precedente livello 1,50 per cento. La mossa era inattesa dal mercato che aveva pronosticato una conferma dei tassi all’1,50%.


“Che inizio!”. Questo il primo commento di Ing alla mossa della Bce di Draghi. “E’ ovvio che la Bce sta tentando tutto il possibile per evitare una vera e propria recessione – proseguono gli analisti nella nota diffusa a seguito dell’annuncio – Ora, la grande domanda per la conferenza stampa di Draghi è se la Bce è anche disposta a fare di tutto per evitare un’ulteriore escalation della crisi del debito sovrano, diventando il prestatore di ultima istanza incondizionato della zona euro”. Ing invita: “Restate sintonizzati per una conferenza stampa emozionante con il nuovo presidente Draghi”.

La conferenza stampa del nuovo presidente Draghi prende avvio alle 14.30.