1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Bce: cosa farà domani? Rispondono gli analisti (3)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non sarà una riunione facile quella di domani per la Banca centrale europea (Bce), perchè ci sono diversi fattori sia contro sia a favore di un nuovo allentamento della politica monetaria. “In particolare – illustra oggi l’analista Carsten Brzeski di Ing – l’ultimo calo dell’inflazione ha portato alla mente il taglio dei tassi a sorpresa effettuato dalla Bce a novembre”. Oltre a questo elemento che spinge certamente verso un nuovo taglio dei tassi da parte della Bce, si sono aggiunte nelle ultime settimane anche le tensioni sui mercati emergenti, con le valute sotto pressione, e i cali sui mercati finanziari. Tuttavia, ecco altrettanti aspetti che invece escludono un’azione della Bce domani, secondo Ing: 1) gli ultimi sviluppi non sono abbastanza forti da influenzare le previsioni di medio termine della Bce sull’inflazione e dunque avrebbe più senso aspettare fino alle prossime proiezioni di marzo prima di decidere un’ulteriore azione; 2) gli indicatori di fiducia suggeriscono il proseguimento della ripresa; 3) la Bce eviterà di annunciare nuove misure non convenzionali prima che la Corte costituzionale tedesca presenti ad aprile il suo verdetto sul programma Omt.