Bce: Bollettino, manterremo elevato grado di accomodamento della politica monetaria

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 10/04/2014 - 10:21
Il consiglio direttivo della Banca centrale europea (Bce) "è fermamente determinato a mantenere un elevato grado di accomodamento della politica monetaria e a intervenire con prontezza, se necessario". Lo si legge nel bollettino mensile, diffuso questa mattina dalla Bce. L'istituto guidato da Mario Draghi non esclude un ulteriore allentamento della politica monetaria e ribadisce con fermezza che continua ad attendersi tassi di interesse di riferimento su livelli pari o inferiori a quelli attuali (0,25%) per un prolungato periodo di tempo. Questa posizione, viene spiegato nel bollettino, si fonda su prospettive di inflazione complessivamente contenute anche nel medio termine e di debolezza generalizzata dell'economia.
COMMENTA LA NOTIZIA