Bce: Bini Smaghi, rafforzamento patrimoniale banche anche con utili non distribuiti

Inviato da Luca Fiore il Ven, 01/04/2011 - 19:49
"Le agenzie di rating si sono mosse in ritardo rispetto al mercato, se Dublino seguirà il programma concordato ce la farà". È quanto ha dichiarato Lorenzo Bini Smaghi, consigliere esecutivo Bce. Per quanto riguarda le banche italiane Bini Smaghi ha suggerito che il rafforzamento patrimoniale potrebbe passare "anche attraverso gli utili messi a capitale e non distribuiti agli azionisti" visto che il mercato chiede un "rafforzamento patrimoniale degli istituti di credito".
COMMENTA LA NOTIZIA