1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Bce abbassa range stime Pil 2013 e 2014

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lo staff della Bce ha rivisto al ribasso le stime di crescita per il 2013 e il 2014. Lo ha annunciato il presidente della Bce, Mario Draghi, nel corso della conferenza di accompagnamento alla decisione sui tassi. L’Eurotower ora vede un Pil tra -0,9% e -0,1% rispetto al range -0,9%/+0,3% previsto lo scorso dicembre. Per il 2014 la stima è invece tra zero e +2% (rispetto al +0,2%/+2,2% di dicembre).
Solo piccole limature invece per le stime sull’inflazione. Per il 2013 sono passate a 1,2%/2,0% da 1,1%/2,1%, per il 2014 invece a 0,6%/2,0% da 0,6%/2,2%.