1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bca Sella: “Su Eni possibili spunti rialzisti nel breve sopra 19,35”

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni è stato tra i cavalli di battaglia di piazza Affari versione 2004. Per l’anno nuovo il Cane a sei zampe correrà ancora o è arrivato il momento di tirare il fiato? Secondo gli analisti di Banca Sella, il movimento rialzista avviato a novembre 2003 con il superamento della resistenza statica e dinamica a 14,00-15 euro ha portato le quotazioni con ripetute accelerazioni sopra 15,70 euro, fino a far registrare un nuovo massimo storico a 18,89 euro in prossimità dell’obiettivo rialzista a 19 euro. Dunque: “ora il raggiungimento di 19 euro potrebbe determinare nei prossimi mesi l’inizio di un movimento laterale nel possibile intervallo 16,50-19 euro con livello spartiacque a 17,50-17,70 euro, anche se al momento non si intravedono segnali di possibile inversione della tendenza rialzista di lungo periodo”, spiegano gli esperti. Niente paura comunque. “Nelle prossime sedute è probabile la prosecuzione del movimento laterale a 18,10-18,75 euro degli ultimi mesi, con spunti rialzisti sopra il massimo storico con obiettivo 19,35-40”, concludono.