1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bca Sella: “Nasdaq in area critica: occhio a quota 1975, S&P al test di 1115”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“La temuta rottura dell’importante supporto a 2040 ha provocato un’accelerazione ribassista, portando l’indice a rompere la trendline che sostiene il rialzo da meta’ marzo 2003. Sembra probabile la prosecuzione della fase correttiva, con un primo supporto importante in area 1975/90. Il quadro tecnico per le prossime settimane peggiorerebbe però soltanto con la rottura di 1965, con obiettivo il test del forte supporto in area 1905/25”, spiegano dall’ufficio studi di Banca Sella. “Un segnale di stabilizzazione si avrebbe col superamento di quota 2085, ma il rischio ribassista cesserebbe solo col superamento di 2100/15 ed un segnale di prosecuzione del movimento rialzista dominante in essere dal marzo 2003 si avrebbe soltanto su chiusure al di sopra di 2150/55, con obiettivo l’area critica di resistenza 2200/50”. Per quanto riguarda, invece, l’S&P500 “La rottura del supporto in area 1115/30 provocherebbe una prosecuzione della discesa verso il forte supporto in area 1085/95, che se dovesse essere violato provocherebbe un movimento correttivo più esteso con obiettivo il supporto in area 1045/60 e quindi il supporto critico in area 1020/30, dove dovrebbero esserci ordini in acquisto”.