Bca Mps: dal nuovo piano industriale una "scossa" per continuare a crescere

Inviato da Micaela Osella il Mar, 19/09/2006 - 10:44
"Questo Gruppo, nonostante le sfide che ha dovuto superare, ha sostanzialmente rispettato le promesse: noi siamo una delle poche storie in Italia che ancora può dirsi storia di ristrutturazione e di crescita". E' con una dichiarazione di orgoglio che Giuseppe Mussari, presidente della Banca Monte dei Paschi di Siena, ha aperto la presentazione del piano industriale 2006-2009 agli oltre 1.300 montepaschini riuniti sabato scorso all'Auditorium Parco della Musica a Roma. All'incontro hanno partecipato titolari di filiale e responsabili dei servizi provenienti da tutta Italia ed anche dall'estero. "Ritorna fondamentale il paradigma del servizio al cliente - ha detto Mussari, sottolineando che "vincerà la sfida chi avrà tempi e qualità dei servizi migliori". È per questo che, secondo il direttore generale Vigni, "il piano industriale è una scossa alla Rete del Monte che servirà a valorizzare e rafforzare l'ultimo miglio consentendoci di diventare leader nel servizio alla clientela e migliorare la nostra performance".
COMMENTA LA NOTIZIA