1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bca Lombarda punta a crescere da sola, previsto rafforzamento patrimoniale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“E’ un piano strategico finalizzato alla crescita in un’ottica di autonomia. Se poi si presenteranno occasioni di acquisizioni o fusioni valuteremo il da farsi nell’interesse degli azionisti”. L’amministratore delegato di Banca Lombarda, Corrado Fissola, ha commentato così le linee guida del nuovo piano triennale approvato ieri dal cda dell’istituto lombardo. Nell’ottica di crescita si inserisce anche il progetto di rafforzamento patrimoniale con un aumento di capitale da 350 milioni di euro. Il Piano Strategico 2006-2008 prevede il raggiungimento a fine 2008 di un utile netto di circa 390 milioni di euro con un Roe pre tax al 24% e un cost-income al 47%. La dinamica attesa per gli aggregati patrimoniali prevede una crescita degli impieghi alla clientela di oltre il 31% nel triennio, un incremento dei depositi della clientela di oltre il 21% nel triennio ed un’evoluzione della raccolta indiretta, che dovrebbe superare i 45 miliardi di euro a fine 2008 (di cui oltre la metà di risparmio gestito). Il risparmio assicurativo prevede riserve tecniche a fine 2008 che supereranno gli 8 miliardi.