1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bca Italease: per operatori ed analisti situazione preoccupante -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ il nodo rischio derivati a pesare come un macigno sulla società. Su circa un terzo dei contratti pari a 150 milioni su un totale di 400 milioni comunicato in precedenza, Banca Italease ha infatti chiuso la posizione con le banche controparti, pagando 192 milioni. Ma il pegno da pagare non è affatto stato escusso. “Ora l’istituto ha di fatto un credito verso i propri clienti anche sui derivati, adesso pari a 235 milioni, relativo al valore dei derivati, oltre che un’esposizione al rischio di tasso su tali contratti”, notano alcuni analisti. E per quanto riguarda i restanti due terzi dei contratti? “Il mark to market è peggiorato passando da -250 a -365 milioni rispetto al 31 maggio e stanno cercando di chiudere anche questi”, calcolano. Così passando di parrocchia in parrocchia il commento che va per la maggiore tra gli esperti di mercato è che la situazione attorno a Banca Italease sia preoccupante. La quadratura del cerchio è lontana. Punto primo non sono state quantificate le possibili perdite, secondo ci sarà incertezza fino a settembre e terzo e ultimo – ma non meno significativo – si parla con insistenza di un probabile aumento di capitale, che però allo stato attuale è impossibile da quantificare. Insomma ce n’è quanto basta per far infiammare una situazione che già alla vigilia si annunciava spinosa.