1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bca Italease, nuovo piano triennale vede utile netto 2008 a 252,6 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo piano industriale per Banca Italease. L’istituto specializzato nel leasing guidato da Massimo Faenza ha tolto oggi i veli dal nuovo piano triennale 2006-08 volto a “consolidare e sviluppare ulteriormente i business del gruppo, con particolare attenzione alla qualità degli attivi e di aumentare in modo significativo la redditività, anche attraverso una maggiore efficienza operativa”. I target triennali stimano un utile netto consolidato al 2008 di 252,6 milioni di euro dai 95,5 del 2005. Il Roae dovrebbe passare dal 18 al 26% con il cost income ratio visto in discesa dal 33,4 al 20,5%. Banca Italease punta anche a più che raddoppiare il margine d’intermediazione con obiettivo al 2008 di 671,8 milioni. La politica dividendi invece dovrebbe stabilizzarsi con un payout al 40% dell’utile netto consolidato. Principali leve del nuovo piano sono: consolidare la leadership di mercato nel core business; sviluppare prodotti complementari; potenziare il network distributivo; perseguire il miglioramento dell’efficienza operativa e l’industrializzazione dei processi produttivi; migliorare ulteriormente la qualità degli attivi e minimizzare il costo del rischio. Infine Banca Italease intende mantenere nel corso dei prossimi tre anni, un livello di total capital ratio prossimo al 10% ed un livello di tier 1 prossimo al 7%, “anche attraverso la possibile emissione di strumenti ibridi di patrimonio”.