Bca Italease: Euromobiliare, buone nuove da correzioni decreto Bersani

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 20/07/2006 - 11:08
Le ormai probabilissime correzioni al decreto Bersani si rifletteranno in un sostanziale status quo per Banca Italease. È il giudizio di Euromobiliare che ha valutato positivamente per l'istituto l'eliminazione della retroattività dell'esenzione Iva per i contratti già stipulati e la possibilità di mantenere in regime di Iva i canoni di leasing, che consentirebbe di continuare a effettuare la compensazione dell'imposta. Più controversa invece la prevista introduzione delle imposte catastali (1% sul valore dei canoni e 4% sul prezzo di riscatto), che nella visione di Euromobiliare comporterebbe un leggero aggravio di costi per il locatario. "Ciò comunque non impatterebbe in modo marcato - aggiungono dalla Sim - sulla convenienza fiscale del leasing rispetto ad altre forme di finanziamento, quali i mutui". Il broker conferma il rating a Hold con prezzo obiettivo pari a 34,6 euro.

COMMENTA LA NOTIZIA