1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bca Intesa: a Generali una quota dello 0,6% del collocamento Commerz

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Generali rafforza i suoi legami con Banca Intesa. Complice l’uscita di Commerzbank. Il socio tedesco con un’operazione blitz ma non inaspettata è infatti uscito ieri completamente dall’azionariato dell’istituto milanese e la compagnia triestina si è fatta avanti acquistando parte della quota ceduta dai tedeschi. Il Leone con un investimento di oltre 145 milioni stringe di più i legami con la banca con la quale, oltre che un incrocio azionario, ha un’alleanza industriale in Intesa Vita. “Generali, in linea con quanto già dichiarato e nell’ambito della facoltà attribuita dal Patto di sindacato di Banca Intesa, comunica che ha incrementato la propria quota di possesso nella Banca rilevando da Commerzbank ieri 36.050.000 azioni pari allo 0,6% del capitale ordinario”, recita lo scarno comunicato diffuso dalla compagnia triestina. La partecipazione complessiva detenuta da Generali sale così al 7,27%, di cui 6,99% vincolate al Patto di sindacato di Banca Intesa. Commerzbank ha ceduto ieri il 2,9% del capitale che aveva in portafoglo con la formula dell’accelerated book building.