Bca Intesa ben comprata, Abaxbank promuove affaire Delta Banka

Inviato da Redazione il Mar, 15/02/2005 - 16:45
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Denaro su Banca Intesa. Il titolo della banca milanese sale dell'1,56%, scambiando a quota 3,8175 euro. A dare grinta all'istituto guidato da Corrado Passera la notizia dell'accordo raggiunto con gli azionisti di controllo di Delta Banka per l'acquisizione del 75% del capitale più un'azione per complessivi 277,5 milioni in contanti, che diventeranno 370 milioni per il 100% del capitale della seconda banca in Serbia e Montenegro per totale attivo. Il perfezionamento dell'operazione è previsto all'inizio del secondo trimestre 2005, dopo le relative autorizzazioni in Serbia e in Italia e il lancio dell'offerta di acquisto. L'acquisizione verrà finanziata con il disinvestimento di attività non strategiche, incluse le quote partecipative in Commerzbank e HVB recentemente cedute. "Il prezzo di acquisto è stato determinato, applicando un multiplo pari a 3,2 volte il BV di Delta Banka al 31 dicembre 2004. Multiplo non troppo caro, se si considera che si tratta della seconda banca del paese e tra le più efficienti, con un Roe del 20% circa, e dispone di 144 filiali e 16 punti vendita su tutto il territorio nazionale e oltre 400,000 clienti", sostengono gli analisti di Abaxbank. "L'impatto dell'acquisizione sui conti consolidati è modesto. Delta Banka, infatti, ha un totale attivo di 691 milioni di euro, impieghi per 332 milioni e raccolta diretta di 553 milioni, mentre pr quanto concerne Intesa, gli stessi aggregati sono, rispettivamente, 264 miliardi, 156 miliardi e 165 miliardi", aggiungono.
COMMENTA LA NOTIZIA