Bca Intesa: Bazoli, per le aziende italiane la Russia e' un'opportunita'

Inviato da Redazione il Mer, 22/06/2005 - 09:11
Quotazione: INTESA SAN PAOLO
Sono sempre più intensi i rapporti economici fra Italia e Russia. Tanto che nel 2004 l'interscambio tra i due Paesi è stato di 14,6 miliardi di euro, con un incremento di oltre 3 miliardi di euro rispetto all'anno precedente. Insomma l'Italia è oggi il terzo mercato per le esportazioni russe e il secondo partner commerciale di Mosca. "La Russia è anche una grande opportunità per le imprese italiane", ha detto Giovanni Bazoli, presidente di Banca Intesa, aprendo il convegno dedicato all'ingresso nel Wto del grande Paese. Un'ingresso che il viceministro, Adolfo Urso, auspica entro il 2006. E potrebbe rappresentare l'epilogo di negoziati che durano ormai da oltre 12 anni.
COMMENTA LA NOTIZIA