Bca Fideuram in evidenza sull'S&P, a un passo dal nuovo dg

Inviato da Redazione il Mar, 26/10/2004 - 09:18
Quotazione: BCA FIDEURAM
Banca Fideuram si presenta al via delle contrattazioni ben intonata. Il titolo della controllata di SanPaolo Imi segna un rialzo dell'1,65%, scambiando a quota 3,89 euro. Si prospetta una giornata produttiva per Fideuram. Sarebbe in arrivo il successore dell'era Ugo Ruffolo. Secondo indiscrezioni di stampa l'uomo nuovo della rete Fideuram sarebbe Giuseppe Rosnati, attuale direttore generale di Ina-Assitalia, una personalità forte sui temi del risparmio previdenziale, che era in odor di addio alla compagnia entrata nell'orbita Generali dopo l'Opa del 2000. Il ricambio sarebbe quindi voluto dai vertici triestini e ben voluto anche da SanPaolo Imi. Oggi sarebbe in programma un cda di Banca Fideuram convocato ad hoc e con un tempismo non indifferente anche il comitato esecutivo di SanPaolo Imi.
COMMENTA LA NOTIZIA