1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Bca Fideuram ancora desta nonostante smentita delisting

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Banca Fideuram continua ad essere desta sul listino. Il titolo della controllata di SanPaolo Imi si porta in rialzo dello 0,26% scambiando a quota 3,85 euro. L’azione ieri è stata protagonista di un minirally a Piazza Affari, sfruttando l’onda della speculazione. Nelle sale operative si erano diffuse voci di un delisting di Banca Fideuram voluta da SPI. Nulla di vero. Nel tardo pomeriggio dal quartier generale Torino è stata fatta chiarezza. Sanpaolo Imi ha smentito in una nota i rumors di mercato riguardanti tale progetto per la sua controllata. “Con riferimento ai rumors diffusisi sul mercato circa l’esistenza di progetti di delisting per la controllata Banca Fideuram, Sanpaolo Imi smentisce l’esistenza di qualsivoglia ipotesi in tal senso”, si legge nella nota diffusa. Alla domanda di una smentita delle voci insistenti che danno ormai immenente l’annuncio della nomina di un nuovo direttore generale di Fideuram la portavoce di SPI ha risposto con un platonico: “no comment”. Stessa linea a Banca Fideuram raggiunta sempre telefonicamente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Outlook economia

Def, Padoan: Pil +1,4% in 2019, +1,3% in 2020

Nel 2018 la crescita del Pil italiano sarà dell’1,4%, per poi rallentare al tasso +1,3% nel 2020. Lo ha detto il ministro delle Finanze uscente Pier Carlo Padoan, dopo il …

CDS

Italia: CDS ai minimi da quasi 4 anni

Livello minore dal settembre del 2014 per i Credit Default Swap sul debito italiano. Nel corso della mattina il CDS a 5 anni sulla carta del Bel Paese è sceso …

ENERGIA

Eni: avviata seconda unità di produzione di Zohr

Eni ha avviato la seconda unità di produzione (T-1) del progetto Zohr, che porterà una capacità installata aggiuntiva di 400 milioni di piedi cubi stardard di gas al giorno (MMScfd), …

CEDOLA A MAGGIO

Avio, disco verde dell’assemblea a dividendo 0,38 euro

L’assemblea dei soci di Avio ha approvato la proposta di distribuire una cedola di 0,38 euro per azione in circolazione, che agli attuali prezzi di Borsa della società corrisponde a …